Tina Anselmi: ”I governi sono apparenza, un potere occulto gestisce tutto”. Summit di Jovanotti

Nel 1979, quando Tina Anselmi è ministro della Sanità, decide il ritiro dal mercato di migliaia di farmaci che una commissione tecnica ha appena giudicato inutili o addirittura pericolosi.
Da lì a poco, viene avvicinata da un esponente delle industrie farmaceutiche che le offre 35 miliardi di lire in valuta straniera, presso una banca svizzera di sua scelta, affinché ritiri quel provvedimento.
Il mattino dopo, la Anselmi rende pubblico questo tentativo di corruzione. Trascorsi pochi giorni, la sua auto salta in aria. Per pura coincidenza e per pochi attimi di ritardo, la senatrice democristiana si salva.
Oggi accade il contrario…
Per approfondimenti su Tina Anselmi e le vicende in questione, si può fare una ricerca sul Web, considerando anche che le fonti main-stream (vedi Wikipedia e Google) non sempre sono affidabili su temi considerati “sensibili”. Se invece non sono considerati sensibili, si ha la fortuna di trovare le informazioni giuste.
 

Ex magistrato Carlo Palermo a proposito di P2 e Rosacroce, video e libro La Bestia

Leggi: L’ex magistrato Carlo Palermo, racconta P2 e destino del mondo – con VIDEO

Summit dei potenti del mondo a cui partecipò Jovanotti


Sempre sul tema dei poteri occulti, il 3 Giugno 2015, Jovanotti (Lorenzo Cherubini) tiene una conferenza all’
università di Firenze. Durante la conferenza ammette pubblicamente di essere stato ad una riunione (segreta), un summit in Sicilia del 7 Agosto del 2014, dove erano presenti:

● i CEO delle multinazionali,
● i capi delle Big Tech (le mega aziende mondiali di servizi informatici, digitali e social),
● le case farmaceutiche,
● il presidente della Banca Mondiale,
● diversi premi nobel,
● attivisti (veri?) per i diritti umani,
● rappresentanti LGBT (?),
● ingegneri,
● femministe.

Non era presente nessun politico di nessuna nazione o livello, perché “i politici sono semplici esecutori e non decidono niente”. Sono intercambiabili e non fanno alcuna differenza.
C’era però Jovanotti, che scandalosamente (evidentemente ci reputa idioti) fa un’apologia di ciò che invece dovrebbe scandalizzarci e preoccuparci profondamente (v. video qui sotto).
Il potere vero (mondiale) utilizza VIP e testimonial famosi per veicolare e far accettare i suoi messaggi, modificando la società, i costumi e il modo di pensare. La società viene modellata, edificata, costruita. Si scelgono i temi del momento su cui le masse devono concentrare l’attenzione, si orientano le preferenze, i gusti, ecc.
Questi VIP e testimonial appartengono a qualunque campo: sportivo, musicale, culturale, artistico, televisivo. Svolgono esattamente la stessa funzione e il loro vero e principale ruolo è questo (“influencer”), e non quello che potrebbe sembrare (ad esempio di calciatore, cantante, ecc.). Questo accade solo dopo con i personaggi che sono diventati un VIP, o hanno attirato un interesse agli occhi di vuole usarli. L’unica cosa che conta o è la loro faccia, o i messaggi che inseriscono nelle loro opere e produzioni (se le producono), che possono essere film, libri, canzoni, oppure le cose che raccontano nelle interviste, sui social, nei programmi TV e negli spot, ecc..

Ecco il VIDEO in cui Jovanotti, candidamente, o premeditatamente, racconta il summit:

Nota sui poteri occulti nel caso italiano

In Italia politici fanno a gara per diventare esecutori di questi poteri spesso stranieri e/o mondiali. In altri casi, invece, si presume che siano sotto ricatto, e non possano ribellarsi. Come dice Francesco Amodeo (v. link con video qui sotto), fino all’epoca di Mani Pulite i politici, per quanto corrotti, avevano ancora la schiena dritta, facendo anche gli interessi della nazione. Non essendosi piegati agli ordini dei poteri americani, questi ultimi avrebbero fatto scoppiare, sempre a detta di Amodeo, lo scandalo di Mani Pulite, mettendo fine ad un’intera classe ed epoca politica.
Dopo questa stagione, i politici italiani successivi sono stati solo docili (vergognosi) esecutori di tali poteri.

Leggi anche: Origine del Big Reset: Correggere gli errori precedenti – con VIDEO – Francesco Amodeo ed Ettore Gotti Tedeschi in cui si parla del tentativo di corruzione di Maradona, per i medesimi scopi propagandistici appena accennati, anche se in questo caso si tratta di istituzioni governative (quelle USA)

Photo & video credits: video and images in this article are taken from Internet and/or from the articles cited or linked, and belong to their respective owners. Video e immagini in questo articolo sono tratte da Internet e/o dagli articoli citati o linkati, e appartengono ai rispettivi proprietari.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *