La variante italiana della variante inglese

La variante italiana della variante inglese
La variante italiana della variante inglese
“Matthew” Renzi and Mr. Bean: la variante italiana della variante inglese.
Il nuovo ceppo del Sars-Cov-2, chiamato ‘VUI-202012/01’ (VUI sta per variant under investigation) è stato identificato per la prima volta in Inghilterra a metà settembre. A Londra e nel Kent (fonte www.ispionline.it.
Misteriose restano le modalità di scoperta della variante inglese:
  1. Come han fatto? Con quali mezzi? Da quali sintomi?
  2. Se i tamponi (come ormai dovrebbe esser chiaro ai più) sono a-specifici e non rivelano un Corona in particolare, questa variante come si identifica e diversifica nella diagnostica?
  3. Se è esordita in London come fa ad esserci già un contagiato a Roma? E come è stato scoperto? Si sa già la sequenza della mutazione? E quindi ci son già i tamponi per identificarlo?
(Dott.ssa Tiziana de Felice)

Inoltre se è mutato com’è che il vaccino funziona anche su questo? Misteri della FEDE! (Dott.ssa Anna Rita Iannetti)

Photo & video credits: video and images in this article are taken from Internet and/or from the articles cited or linked, and belong to their respective owners. Video e immagini in questo articolo sono tratte da Internet e/o dagli articoli citati o linkati, e appartengono ai rispettivi proprietari.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *