Francesco Lamendola, guerra spirituale mascherata da emergenza sanitaria – VIDEO

Francesco Lamendola, filosofo e scrittore, spiega con lucidità, da cattolico vigilante, gli aspetti spirituali dell’attuale cultura moderna, culminante nel Great Reset e NWO, ma che ha origine nella fondazione della prima loggia massonica nel 1717.

La lotta dell’uomo contro Dio

La modernità, dice il filosofo, non è altro che la lotta dell’uomo contro Dio, in cui viene propugnata una religione basata sull’adorazione dell’uomo, invece che di Dio. Il motto riassuntivo è il crowleyano e diabolico “fai ciò che vuoi ogni volta che vuoi”.
L’élite finanziaria mondialista ha inculcato una cultura materialista e meccanicista, in cui l’uomo è solo una macchina o una funzione biologica. Ma tale élite crede, invece, in una realtà spirituale, anche se il vertice è rappresentato dal diavolo e dal sacrificio e dalla tortura di bambini, come accade fin dall’antichità. Ricordiamo che il papa nero Bergoglio ha approvato l’installazione della statua di Moloch, al Colosseo. Un idolo pagano a cui si sacrifica(va)no bambini. Il presepe 2021 in piazza San Pietro è dedicato alla Panchamama, una dea andina e inca, a cui si sacrificavano, in antichità, (di nuovo) dei neonati, e che adesso si accontenta solo di sacrifici animali.

Statua dell'idolo pagano Moloch al Colosseo di Roma
Statua dell’idolo pagano Moloch al Colosseo di Roma, furbamente recuperata dagli studi di Cinecittà

Aberrazioni evidenti

Viviamo aberrazioni evidenti che capirebbe anche un bambino, ma siamo stati “cotti a fuoco lento”. I fatti sono facilmente accessibili a chiunque. Biden si professa cattolico ma approva l’aborto fino all’ottavo mese. Bergoglio dichiara che la vaccinazione è un atto di amore, pur sapendo che i vaccini contengono feti abortiti a pagamento, mentre né le case farmaceutiche, né i medici né lo Stato si accollano nessuna responsabilità per gli eventi avversi. Monsignor Viganò, insieme al cardinale Mueller, e a pochissimi altri, è uno degli oppositori al papa impostore, ma è costretto a vivere come un clandestino.
Le rivelazioni mariane e i testi sacri hanno perfettamente descritto i tempi che viviamo, che sono solo all’inizio. Prima della venuta di Cristo eravamo perduti, ma ora abbiamo una possibilità di scampo. Il Concilio Vaticano II è stato organizzato dai massoni nemici di Cristo. I complotti esistono, così come quello della società segreta che assassinò l’arciduca austriaco Franz Ferdinand, scatenante la prima guerra mondiale. E come quello dell’assassinio del presidente John Fitzgerald Kennedy nel 1963. Il nipote di tale presidente, l’avvocato J.F. Kennedy Junior, subisce, dall’inizio dell’attuale pandemia, una pesantissima macchina del fango da parte di tutti i media di regime, sia americani che europei, a causa della sua denuncia della dittatura mondiale e della truffa sanitaria.
L’attuale pupazzo presidenziale, Joe Biden, riceve il sostegno di tutti i media e di tutti i social, i quali censurano ogni notizia di indirizzo contrario.

i presidenti responsabili di almeno 10 guerre, 6 milioni di morti, decine di milioni di profughi, il ritorno della schiavitù in Libia; e nonostante questo alcuni sono premi Nobel per la pace
Nella foto i responsabili di almeno 10 guerre, 6 milioni di morti, decine di milioni di profughi, il ritorno della schiavitù in Libia; e nonostante questo alcuni sono premi Nobel per la pace.
Nel frattempo Julian Assange muore letteralmente in prigione per aver osato mostrare questi crimini.

Lamendola sui Clinton e su Obama

Il professor Lamendola afferma che: «La famiglia Clinton è sospettata di connessioni con una scia di morti iniziata già prima di accedere alla presidenza.» «Bill Clinton», aggiunge, «visitava spesso l’isola del pedofilo Epstein. Mentre Barack Obama ha ricevuto il premio nobel per la pace poco dopo la presidenza, pur avendo crudelmente causato la morte di centinaia di migliaia di bambini e numerosi conflitti armati.»
Siamo al centro di una guerra spirituale mascherata da emergenza sanitaria e chi accetta questa situazione ha fatto la sua scelta. Paradossalmente, tutta la filosofia dopo l’illuminismo è una degenerazione della razionalità. Nella nostra epoca le decisioni vengono prese unicamente in base ad un’emotività incontrollata e delirante.

Questo video è stato pubblicato il 26/02/2021 su Youtube, ma dopo quasi un anno la tesi di Lamendola ha ricevuto numerose conferme. Questo video è tratto dal canale Youtube di Visione TV ( https://youtu.be/qoHvKFYAJuU ), che ha anche corrispettivi su altri social. Il presentatore è Francesco Toscano, presidente di “Ancora Italia”, che purtroppo ha da lungo tempo avuto rapporti con la massoneria, con il gran mestro Gioele Magaldi e con il movimento Roosvelt.

L’homme machine e l’edificazione della società

Un libro famoso accosta o riduce l’uomo alla macchina: “L’Homme Machine” (L’Uomo Macchina), del 1747, di Julien Offray de La Mettrie, pubblicato anonimo a Leida, che contiene un radicale materialismo meccanicista. Un tentativo di descrivere l’uomo come se fosse una macchina.
Le organizzazioni massoniche e altre a loro analoghe, nel corso dei secoli, hanno permeato la cultura in ogni minimo aspetto con una produzione di contenuti in tutte le forme scritte, artistiche e, oggi, multimediali, con l’introduzione di “motti”, di modificazioni del linguaggio e delle parole, nonché attraverso la propaganda. In realtà il discorso è inverso, ovvero sono le produzioni “sane” e “controcorrente” ad essere l’eccezione, poiché la nostra cultura, a dispetto delle apparenze, non è altro il frutto delle costruzioni artificiose e graduali di massoni e compari. Il mondo è segnato e ferito dal peccato originario, che ha consegnato la nostra vita al demonio, ma ciò viene occultato da un’attività costante di dissimulazione e di immaginazione. Le fiamme infernali già si avvertono intorno a noi durante questa oscura eclisse. Alla fine dell’era attuale, ormai prossima, non mi stupirei se diventassero del tutto evidenti.

Biden espone le sue mutande sporche.
Biden espone le sue mutande sporche. I “no-pass” deridono l’oggettivamente decrepito Biden per ripetute “maleodoranti sonorità posteriori”, anche in corti reali, e per perenni pisolini al culmine di cerimonie ufficiali.

La migliore protesta contro finanza, politica e sanità, è ritirare soldi dal conto corrente

Per ogni euro ritirato, la banca perde in media 30€. È una protesta pacifica, poco impegnativa, ma potentissima. Basta ritirare anche una piccola somma. I soldi vanno prelevati in contanti o convertiti in beni di rifugio. Chi è povero può comunque diffondere l’iniziativa.
Leggi l’annuncio e scarica la locandina della protesta.

Leggi anche:
Robert F. Kennedy Jr.: “Il vaccino è un danno genetico irreversibile, crimine contro l’umanità”
DISCORSO DI R. F. KENNEDY JR, nipote di JFK, a BERLINO, 29 Agosto 2020
Cacca massonica: massoni “buoni” e massoni “cattivi”, Movimento Roosvelt
‘Ndrangheta e massoneria, il blitz dei carabinieri

Video e immagini in questo articolo sono tratti da Internet e/o dagli articoli citati o linkati, e appartengono ai rispettivi proprietari. Photo & video credits: video and images in this article are taken from Internet and/or from the articles cited or linked, and belong to their respective owners.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.